obiettivi

NEWCOTIANA mira a modificare la composizione e quindi l'uso che facciamo delle piante di tabacco, sostituendo la nicotina da fumo con sostanze a valore aggiunto utilizzate in medicina e cosmesi.

A tal fine, i ricercatori progrediranno nell'adattamento di nuove tecnologie di allevamento ad alta precisione come CRISPR/Cas9 e le applicheranno al miglioramento del genoma del tabacco e di altre specie correlate. In questo modo, l'obiettivo è quello di rivalutare la tradizionale coltivazione del tabacco, dotandola di nuovi usi compatibili con la salute e contribuendo a rivitalizzare le aree tabacchicole in declino con prodotti ad alto valore aggiunto più in linea con l'economia della conoscenza. NEWCOTIANA è un ambizioso progetto europeo del valore di 7,2 milioni di euro che coinvolge aziende e centri di ricerca di sette paesi europei insieme al Università tecnologica del Queensland in Australia, tutti coordinati dal Joint Istituto di Biologia Molecolare e Cellulare delle Piante di Valencia (IBMP-CSIC).

"NEWCOTIANA applicherà gli strumenti di allevamento più avanzati al telaio dell'impianto più appropriato per produrre prodotti di valore finale in modo sostenibile"

NEWCOTIANA è un ottimo banco di prova per Nuove tecniche di selezione delle piante (NPBT) e le loro applicazioni per l'agricoltura sostenibile nell'UE. Il progetto produrrà dati affidabili sull'utilità, la robustezza, l'efficienza e gli aspetti di sicurezza di un gruppo di quattro NPBT selezionati quando applicati alla selezione di tratti di colture sia convenzionali che non convenzionali. Di conseguenza, NEWCOTIANA mira a fornire all'industria, ai responsabili politici e ai consumatori le prove sperimentali e i canali di comunicazione sociale che faciliteranno il processo decisionale per l'adozione di NPBT.